Salta al contenuto Passa al footer
Guadagnare con i Prodotti Digitali

Negli ultimi tempi, il mondo sta assistendo a una grande e inarrestabile trasformazione digitale in vari campi, siano essi scientifici, culturali o di semplice intrattenimento. La domanda di prodotti digitali, di conseguenza, è cresciuta enormemente alimentando un mercato in forte espansione.

Nei paragrafi che seguono cercheremo di capire perché vendere prodotti digitali online può essere un’occasione di business molto redditizia.

Cosa sono i prodotti digitali

Per prodotti digitali si intendono fondamentalmente prodotti immateriali che, a differenza dei prodotti fisici, non devono essere immagazzinati o spediti. È il caso di ebook (libri elettronici), corsi di formazione, audiolibri, guide PDF, schede di allenamento, ricettari, ecc.

I prodotti digitali sono più economici, più veloci e più facili da aggiornare rispetto ai prodotti fisici. Anche la loro vendita è semplice: tutto ciò di cui hai bisogno è un PC con accesso a Internet e alcune competenze software di base.

L’unico inconveniente della vendita di prodotti digitali è che i consumatori non possono toccarli fisicamente nel senso che non ne possono concretamente verificare la qualità prima di acquistarli. Si può rimediare, come vedremo più in là, prevedendo una clausola di rimborso nel caso in cui il prodotto non soddisfi le aspettative del cliente.

I vantaggi della vendita di prodotti digitali

Vendere Prodotti Digitali

Gli imprenditori sono molto interessati a questo tipo di prodotto proprio per i tanti vantaggi che scaturiscono dalla loro vendita.

Vediamo quali sono i tre più importanti vantaggi della vendita di prodotti digitali:

Costi ridotti: è sicuramente una delle caratteristiche più apprezzate della vendita di prodotti digitali online. Non devi sostenere, infatti, costi per la conservazione e la spedizione del prodotto.

Alti margini di profitto: visto che il costo totale di produzione e distribuzione è molto basso, come accennato, il profitto della vendita rimane quasi totalmente nelle casse dell’imprenditore. La stessa intangibilità delle risorse digitali massimizza, quindi, il tuo margine di profitto, poiché puoi rivendere lo stesso prodotto più volte e generare la maggior parte delle tue entrate senza investire nel processo di prevendita e nella catena di fornitura per ogni vendita effettuata.

Consegna immediata: i prodotti digitali vengono consegnati immediatamente e nello stesso momento in cui il cliente paga.

Come iniziare a vendere prodotti digitali online

Per vendere prodotti digitali online, devi seguire alcuni passaggi.

Innanzitutto, dovrai configurare un sistema di elaborazione dei pagamenti in modo che i clienti possano acquistare i tuoi prodotti. Puoi ricorrere, ad esempio, a un servizio come PayPal.

In secondo luogo, dovrai creare un sito Web o una pagina di destinazione in cui le persone possano acquistare i prodotti. Questa pagina dovrebbe contenere informazioni su di essi, nonché informazioni su pagamento e modalità di consegna.

Infine, dovrai promuovere i tuoi prodotti digitali tra i potenziali acquirenti creando post sui social media, scrivendo post di blog o pubblicando annunci online.

Per semplificare l’inizio della tua attività di vendita di prodotti digitali online, puoi ricorrere a siti market-place come Etsy: ciò ti consentirà di raggiungere un pubblico più ampio.

Come ottimizzare la vendita dei prodotti digitali online

Per ottimizzare la vendita dei prodotti digitali devi, però, seguire alcuni accorgimenti utili a rendere appetibili i prodotti stessi e che siano tali da catturare l’attenzione dei potenziali acquirenti.

Crea un prodotto digitale di valore

il primo e più importante consiglio è quello di prendersi cura di ogni parte del prodotto. Devi sempre assicurarti di fornire un prodotto di valore ai clienti che corrisponda perfettamente alla qualità richiesta.

In rete moli prodotti digitali sono gratis. Per indurre gli utenti ad acquistare è fondamentale che il prodotto digitale in vendita superi, per valore e qualità dei contenuti, le alternative gratuite.

La strategia del Lead Magnet nella vendita di prodotti digitali

Nel marketing, il concetto di Lead Magnet (magnete guida) si riferisce a contenuti o informazioni gratuite che vengono messe a disposizione dell’utente in cambio dell’ottenimento dei suoi dati di contatto.

Nella vendita di prodotti digitali, il Lead Magnet è un contenuto di valore che induce i visitatori a scambiare informazioni con altri potenziali utenti. Può trattarsi di un ebook, un abbonamento di prova, una demo. Indipendentemente dal costo del tuo prodotto, prova a crearne una versione lite da offrire gratuitamente o a un prezzo notevolmente inferiore rispetto al prodotto base. Questa strategia ti consentirà di creare una mailing list che ti tornerà sicuramente utile in futuro per un retargeting dei potenziali clienti ai quali riservare promozioni speciali. Inoltre, servirà a instaurare un importante rapporto di fiducia tra te e il cliente.

Avvia un programma di affiliazione

Per la sua indiscussa efficacia, questo metodo è molto popolare nella vendita dei prodotti digitali. Quindi, cerca influencer e offri loro una commissione per ogni vendita effettuata. Ovviamente, puoi stabilire l’entità della commissione in proporzione alla dimensione del pubblico raggiungibile dall’influencer e alla sua capacità di attrarre clienti, potenziali ed effettivi.

Offri regolarmente promozioni

Un ottimo modo per ottenere vendite rapide durante il lancio di un prodotto digitale è offrire prezzi scontati fin dall’inizio. Ad esempio, se hai intenzione di lanciare un nuovo prodotto digitale, puoi offrire uno sconto del 50% per i primi 100 acquirenti, quindi uno sconto del 25% per i successivi 100 e, infine, offrire il prodotto a prezzo pieno una volta scaduta la promozione.

Offrire una garanzia di rimborso

I tassi di conversione aumenteranno in modo significativo perché la garanzia di rimborso mostra ai futuri clienti che i loro soldi non sono a rischio.

I prodotti digitali più venduti

Marketing Online

Ora arriviamo al punto che stavi aspettando dall’inizio dell’articolo. Quali sono i prodotti digitali da vendere online che permettono di guadagnare di più e con relativa facilità? Ecco un elenco delle migliori idee per la vendita di prodotti digitali online:

Corsi di formazione

I corsi di formazione sono uno dei prodotti digitali più popolari e ampiamente utilizzati. Possono riguardare praticamente qualsiasi campo e può crearli chiunque purché si sia esperti della materia in questione.

Ricordati che la chiave di tutto è la qualità del contenuto in vendita. Un corso scadente e improvvisato non ti consentirà di guadagnare molto.

Ebook (libri elettronici)

Anche gli ebook sono inclusi tra i prodotti digitali più venduti e popolari. Per quanto riguarda la qualità del contenuto, vale quanto appena detto per i corsi di formazione. Un libro, anche se elettronico, non si improvvisa: per scriverlo devi avere una buona capacità di redazione di un testo e le competenze e conoscenze specifiche per l’argomento trattato.

Il vantaggio degli ebook è che puoi venderli sul tuo sito, caricarli su Amazon autonomamente per una maggiore visibilità o caricarli su un sito di libri a pagamento.

Consulenze

Se sei specializzato in un campo specifico (legge, medicina, informatica ecc.) puoi fornire consulenze a pagamento. In rete è possibile trovare siti web a cui fare affidamente e che ospitano consigli e consulenze.

Puoi anche creare il tuo sito web sul quale fornire, se vuoi, anche servizi diversi, oltre alle consulenze.

Chi può creare e vendere prodotti digitali

Diventare un Digital Producer è abbastanza semplice. Chiunque può lavorare in questo mercato, ma la differenza tra chi avrà successo e chi fallirà sta nella perseveranza e nel miglioramento quotidiano del proprio prodotto. Se vuoi fare creare e vendere prodotti digitali, sappi che: avere la volontà di migliorare è importante quanto il successo stesso.

Le sfide della vendita di prodotti digitali

Vendita Online E-Commerce

Sebbene i prodotti digitali siano facili da vendere, non sono sempre facili da gestire. Dovrai affrontare alcune sfide e dovrai farlo con saggezza per non mettere a rischio la tua attività di vendita di prodotti digitali online.

Aspra concorrenza: più è facile avviare un’attività, più aspra sarà la concorrenza. I vantaggi della vendita di prodotti digitali sono accessibili a tutti. Quindi, è inevitabile che dovrai affrontare la concorrenza di molti altri venditori.

Usando le corrette strategie di marketing e comunicazione, però, puoi riuscire a differenziare il tuo prodotto sul mercato.

Alternative gratuite: c’è sempre la possibilità che qualcuno stia fornendo un’alternativa gratuita a qualsiasi cosa tu stia vendendo. 

La differenza, come già detto, sta nella qualità e nella completezza della tua offerta: magari insieme al tuo ebook o corso offri una serie di manuali con esercizi pratici da completare o un supporto via Telegram per tutti i clienti che avessero dubbi o domande. 

Restrizioni del mercato: ci sono varie restrizioni e leggi sui diritti di proprietà intellettuale da tenere presenti. Non puoi rivendere un prodotto che lo hai acquistato da qualcuno senza autorizzazione.

Per questo consiglio a chiunque o di creare il prodotto da sè o delegare la creazione a Freelance specializzati, facili da trovare su piattaforme come Fiverr. 

Ricorda: con le giuste soluzioni di business, il modello di fatturato, il marketing e la strategia di acquisizione dei clienti, è possibile superare tutte queste sfide e avviare un’attività di vendita di prodotti digitale online di successo.

A tal proposito, per approfondire l’argomento, cliccando qui trovi la mia video-lezione sui 3 step per iniziare a guadagnare online vendendo Prodotti Digitali comodamente da casa.

Dacci un’occhiata, ci conto!

Aydin Vahabov, imprenditore e formatore nel settore dei prodotti digitali.